Nicolò Barabino

centro culturale

Chi siamo

Da un gruppo di appassionati d’arte genovesi nasce, negli anni ’90, una associazione informale di artisti pittori il cui scopo principale è quello del dialogo e dello scambio culturale tra gli aderenti. Solo nel 1993, con il patrocinio del Comune di Genova, il gruppo inizia l’attività espositiva nel salone mostre di Via Cantore 29/D (oggi demolito), prendendo il nome di

Centro Culturale N. Barabino”.

Nel 1996 viene depositato ufficiale Atto Costitutivo da cui si evince che “…il Centro è apolitico, apartitico, indipendente, autogestito e non persegue fini di lucro…”.

Essendo il centro aperto oltre che agli artisti pittori anche ai poeti, scrittori e musicisti, anno dopo anno il numero degli aderenti è costantemente cresciuto fino a raggiungere circa 70 soci.

Le ultime news